Termocamera Flir per analisi termica dell'ambiente

TermocameraFlir Tg 130 per bonifiche microspie


Termocamera professionale Flir impiegata dai nostri tecnici tscm per individuare fonti di calore nell’ambiente o nel veicolo. Grazie alla termocamera infatti è possibile individuare eventuali fonti di calore come microspie, microtelecamere o microregistratori.
Questa termocamera è un dispositivo professionale che grazie al display visualizza la minima variazione di temperatura nell’ambiente.


La termocamera può essere molto utile per individuare l’esatta posizione del dispositivo spia.
Grazie alla termocamera è possibile individuare qualsiasi tipologia di dispositivo spia anche quelli miniaturizzati.
I nostri tecnici in ogni bonifica ambientale da microspie effettuano sempre un’analisi dell’ambiente con la termocamera.


Riteniamo che per garantire risultati certi sia necessario effettuare ogni tipologia di rilevazione e l’analisi termica dell’ambiente è certamente un aspetto fondamentale della bonifica ambientale.

 

Termocamere flir

 

Caratteristiche tecniche

Risoluzione IR: 80 x 60 pixel

 

Sensibilità termica/NETD: <150 mK

 

Frequenza immagine: 9 Hz

 

Intervallo temperatura: -25 a +380 °C

 

Accuratezza: 1,5 °C

 

Tipo memoria: microSD

 

Caratteristiche principali

La termocamera è un ottimo dispositivo per bonifiche ambientali in quanto grazie a questo strumento è possibile controllare l'ambiente circostante in cerca di dispositivi spia. Dato che qualsiasi strumento elettronico in funzione emette calore la termocamera può essere un ottimo modo per avere un ulteriore conferma. I nostri tecnici Tscm effettuano sempre una scansione termica dell'ambiente in quanto può fornire molte informazioni utili per la bonifca. L'analisi termica dell'ambiente è un ulteriore verifica che effettuiamo durante la bonifica ambientale da dispositivi spia.